Ciao, mi chiamo Markus S. e sono un comprovato esperto nel settore automobilistico. La mia specialità è analizzare e comprendere in modo approfondito le automobili e tutto ciò che ad esse è correlato. I miei interessi però non si limitano alle automobili. Ho una passione per l'e-commerce e mi sono occupato intensamente di diverse categorie di negozi. Una delle mie categorie preferite nell'e-commerce è la sezione auto e moto, dove posso vivere al massimo il mio amore per i veicoli. Ma anche altre categorie catturano la mia attenzione, come l'elettronica e l'informatica, dove seguo e analizzo sempre gli ultimi sviluppi tecnologici. Anche le categorie per la casa e il giardino suscitano il mio interesse poiché sono sempre alla ricerca delle ultime tendenze e dei prodotti in queste aree. La bellezza e i cosmetici sono un'altra categoria che mi appassiona esplorare poiché spesso producono prodotti innovativi e progressisti. Come atleta, sono appassionato delle categorie sport e fitness, dove mi piace testare nuovi prodotti e tecnologie ed esaminarne nel dettaglio prestazioni e qualità. Essendo un grande fan di libri e media, sono sempre alla ricerca delle ultime offerte in questa categoria. I mobili e gli accessori per la casa hanno per me un'attrazione particolare perché trovo entusiasmante come diversi stili di design e arredamento possano influenzare le nostre case. Infine, anche la categoria cibi e bevande suscita il mio interesse poiché mi piace seguire gli ultimi sapori e tendenze. Spero che la mia esperienza in queste diverse categorie di eCommerce possa ispirarti e informarti per trovare i migliori prodotti per le tue esigenze.
Facebook

Massicci tagli di posti di lavoro: Meta si trova ad affrontare una profonda ristrutturazione

Le tensioni a Meta aumentano di nuovo: Mark Zuckerberg aveva già promesso massicci tagli di posti di lavoro a marzo, ma finora ciò è stato attuato solo parzialmente. Come riferiscono diverse fonti, ormai si avvicina la fase finale, nella quale quasi 6.000 dipendenti potrebbero essere nuovamente colpiti dai licenziamenti. A differenza di aprile, quando erano interessate soprattutto le posizioni tecniche, questa volta colpisce soprattutto i dipendenti delle aree aziendali.

Meta si sta restringendo: uno sguardo alla crescita aziendale

La forza lavoro di Meta si è ridotta notevolmente di recente. La società una volta conosciuta come Facebook ha registrato una crescita impressionante sin dal suo inizio. Con l'acquisizione di Instagram e WhatsApp, Zuckerberg si è assicurato una solida posizione nei settori dei social media e della messaggistica, settori diventati sempre più importanti durante la pandemia del coronavirus.

Conseguenze della pandemia: calo del fatturato e misure di riduzione dei costi

Tuttavia, come visto nel commercio elettronico e in molti altri settori tecnologici, con l’attenuarsi della pandemia è iniziata una certa stagnazione. Nel terzo trimestre del 2022 l’azienda ha dovuto affrontare addirittura un calo delle vendite del XNUMX%. Di conseguenza, le misure di austerità erano inevitabili.

Tagli di posti di lavoro a Meta: una panoramica

Inizialmente gli analisti prevedevano che circa il 87.000% degli allora 2022 dipendenti avrebbero dovuto dimettersi. Ma questa cifra è stata ormai ampiamente superata: 11.000 dipendenti hanno dovuto lasciare l’azienda già nel novembre 10.000. Poi è arrivato l’annuncio, a marzo, che sarebbero stati tagliati altri 21.000 posti di lavoro. Sono stati persi complessivamente 5.000 posti di lavoro. Inoltre, sono stati ritirati 24 posti pubblicati ma non ancora coperti. Invece del previsto XNUMX%, finora è stato vittima dei tagli quasi il XNUMX% della forza lavoro totale.

Piani e priorità futuri: metaverso e ricerca sull'intelligenza artificiale

Un progetto che rimane una priorità alta è il Metaverse. Sebbene il Metaverso stesso sia diventato un po’ più tranquillo di recente, Zuckerberg vede la ricerca sull’intelligenza artificiale come una parte essenziale di esso. Meta prevede di competere con i giganti del futuro con il proprio modello di intelligenza artificiale generativa Microsoft e OpenAI per competere. Se questo piano avrà successo, si spera che questo potrebbe essere l’ultimo grande licenziamento di massa.

Commenti a "Meta affronta una grande sfida: licenziamenti di massa e piani futuri sotto il segno del Metaverso"Confronto

  1. segno dice:

    Cos'è il Metaverso e come influenza il futuro di Meta?

    1. Assistenza Clienti - Consulente dice:

      Ciao Signe,

      Siamo grati per il tuo commento e il tuo interesse per il nostro Meta che affronta una grande sfida: licenziamenti di massa e piani futuri nello spirito del test e del confronto del Metaverso. Le tue parole ci incoraggiano ad andare avanti!

      Il Metaverso è un universo virtuale costituito da mondi virtuali immersivi, interattivi e connessi. Consente agli utenti di interagire con personaggi digitali, possedere e scambiare oggetti virtuali e sperimentare varie attività come giochi, socializzazione e shopping. Per Meta (ex Facebook), il Metaverso è una grande visione per il futuro che rafforza il suo focus sulla realtà virtuale e aumentata. Con Metaverse, Meta prevede di sviluppare nuovi prodotti e servizi e creare un'esperienza coinvolgente e connessa per le persone.

      Cordiali saluti dal nostro team di assistenza a Büdingen.

I commenti sono chiusi.