Aggiornato: 08.04.2024

Vincitori del test comparativo sull'ossigeno medico: questi sono i migliori prodotti a confronto

Sapere cosa stai acquistando: le informazioni più importanti sull'ossigeno medicale

Ossigeno medico: l'ossigeno medico è un componente importante nella medicina d'urgenza. Viene utilizzato per coprire il fabbisogno di ossigeno del corpo e quindi garantire la sopravvivenza dei pazienti. L’ossigeno medico può essere utilizzato anche per le malattie respiratorie. L'ossigeno viene fornito al paziente tramite una maschera o un tubo. L’ossigeno medico è un componente importante nella medicina d’urgenza e può salvare vite umane!
illustrazione
Migliore raccomandazione
Ossigeno medico Inalatore di ossigeno Maclean PR-994 3x12L
vincitore prezzo-prestazioni
Ossigeno medicale OXYBIOS mediAID goX, 6 litri, tanica
Ossigeno medico Bombola di ossigeno Mapeau 14 litri
Ossigeno medico IMP GmbH International Medical PO Pure
Ossigeno medicale ClearO2 15L di ossigeno in bomboletta
Ossigeno medico Elmar 14L in una bomboletta di o2 90%, 3 pezzi
Ossigeno medico Verde Blu Ossigeno 14L in lattina
Modello Ossigeno medico Inalatore di ossigeno Maclean PR-994 3x12L Ossigeno medicale OXYBIOS mediAID goX, 6 litri, tanica Ossigeno medico Bombola di ossigeno Mapeau 14 litri Ossigeno medico IMP GmbH International Medical PO Pure Ossigeno medicale ClearO2 15L di ossigeno in bomboletta Ossigeno medico Elmar 14L in una bomboletta di o2 90%, 3 pezzi Ossigeno medico Verde Blu Ossigeno 14L in lattina
Dettagli
contrassegno Maclean Oxybios Mapeau Imp Gmbh International Medical P Clearo2 Elmar Verde blu
risultato
Eccel- lente Raccomandazionetest-confronto.it1,5Molto beneOssigeno medico
Miglior rapporto qualità-prezzotest-confronto.it1,7distinto Ossigeno medico
Top Buonotest-confronto.it1,8distinto Ossigeno medico
Top Buonotest-confronto.it1,9distinto Ossigeno medico
Top Buonotest-confronto.it2,0distinto Ossigeno medico
Top Buonotest-confronto.it2,1distinto Ossigeno medico
Top Buonotest-confronto.it2,2distinto Ossigeno medico
Inclusa maschera per inalazione
Prezzo contenuto al litro 3 x 12 litri € 0,94 al litro 6 litri € 2,27 al litro 14 litri € 1,78 al litro 8 litri € 2,61 al litro 15 litri € 1,68 al litro 3 x 14 litri € 3,60 al litro 14 litri € 1,56 al litro
boccaglio sulla bottiglia
Adatto per gli atleti
Adatto per l'uso quotidiano
Vantaggi
  • ossigeno extra concentrato
  • il bocchino si trova direttamente sulla bottiglia
  • adatto per gli atleti
  • il bocchino si trova direttamente sulla bottiglia
  • ossigeno extra concentrato
  • adatto per gli atleti
  • con maschera respiratoria
  • ossigeno extra concentrato con tubi per atleti
  • ossigeno appositamente concentrato con maschera respiratoria
  • dotato di tubi
  • adatto per gli atleti
  • ossigeno extra concentrato
  • il bocchino si trova direttamente sulla bottiglia
  • l'imboccatura della bottiglia si inserisce direttamente nel corpo della bottiglia
  • che è adatto per gli atleti
  • ossigeno extra concentrato con maschera respiratoria con tubi per atleti
Da offrire Da offrire Da offrire Da offrire Da offrire Da offrire Da offrire Da offrire

Il miglior ossigeno medico nel test e nel confronto:
Scegli il vincitore del test tra i nostri migliori consigli.

Ciao a tutti, mi chiamo Philipp ed è un piacere essere un autore qui! Come avrai già visto dal mio profilo, la mia più grande passione è il motociclismo. Ma viaggio spesso nel mondo dell'e-commerce non solo per strada, ma anche nel tempo libero. Dedico particolare attenzione agli accessori e alle attrezzature per moto, motivo per cui tengo sempre d'occhio i negozi online pertinenti. Lì sono costantemente alla ricerca degli ultimi prodotti e tendenze da condividere con persone che la pensano allo stesso modo. Oltre alla mia passione per le moto, sono attivo anche in altre categorie. Da appassionato di sport, mi piace esplorare il mondo "Sport & Fitness" per scoprire attrezzature e metodi di allenamento innovativi che mi aiuteranno a raggiungere i miei obiettivi di fitness. Sono affascinato anche dal settore “Elettronica e computer”. Sono magicamente attratto dagli ultimi sviluppi tecnologici e dai gadget, sia per ottimizzare il mio lavoro che per arricchire la mia vita quotidiana. In breve: i miei ampi interessi e le mie inclinazioni si riflettono nel mio lavoro di autore. Non vedo l'ora di condividere le mie esperienze e scoperte con te e spero di ispirarti a esplorare e avventurarti da solo!

Altre categorie:

Guida per gli acquirenti principali: suggerimenti e raccomandazioni importanti per l'acquisto di ossigeno medico: la tua lista di controllo definitiva

A colpo d'occhio
  • L’ossigeno medico è una parte vitale delle cure mediche e viene utilizzato in molti settori della medicina. È un gas incolore e inodore che viene utilizzato nel trattamento delle malattie respiratorie, per la ventilazione dei pazienti e durante le operazioni. L'ossigeno medico viene utilizzato anche per curare malattie polmonari o cardiache e per curare le ferite.
  • L'ossigeno medico viene prodotto filtrando e purificando l'aria. È importante che l'ossigeno abbia un elevato livello di purezza per garantire che non contenga contaminanti dannosi. L'ossigeno medico viene fornito in bombole pressurizzate e deve essere testato per purezza e proprietà prima dell'uso.
  • La disponibilità di ossigeno medicale è fondamentale per l’assistenza medica dei pazienti. Lo stoccaggio e la distribuzione dell'ossigeno medicale richiedono un'attenta pianificazione e organizzazione per evitare carenze. Per questo motivo è importante che le strutture sanitarie come ospedali e ambulanze dispongano sempre di ossigeno sufficiente.

Addio fiato corto: ossigeno medicale per una migliore qualità della vita

Il lungo termineOssigenoterapia (LTOT) è un'opzione terapeutica vitale per i pazienti affetti da malattia cronica difficoltà nella respirazione. Alla LTOT Ossigeno medico applicato per almeno 15 ore al giorno per migliorare la qualità della vita e ridurre lo stress difficoltà nella respirazione ridurre. Per garantire la continuità, vengono utilizzati vari dispositivi per l'ossigeno come bombole di ossigeno, concentratori di ossigeno e maschere di ossigeno fornitura di ossigeno per garantire.

Importante:

  • La LTOT è un'importante opzione terapeutica per i pazienti cronici difficoltà nella respirazione.
  • Ossigeno medico viene utilizzato per almeno 15 ore al giorno.
  • Verschiedene Dispositivi per l'ossigeno come bombole di ossigeno e concentratori di ossigeno sono utilizzati.
  • La LTOT può migliorare la qualità della vita e ridurre il peso della mancanza di respiro.
  • Uno continuo fornitura di ossigeno è cruciale per la LTOT.

Linee guida per l'ossigenoterapia a lungo termine (LTOT).

Il lungo termineOssigenoterapia (LTOT) è un’opzione terapeutica vitale soprattutto per i pazienti affetti da dispnea cronica dovuta a malattie polmonari BPCO. Per garantire che la LTOT venga utilizzata correttamente, la Società tedesca di pneumologia e medicina respiratoria (DGP) ha creato una linea guida. Questa linea guida fornisce raccomandazioni chiare sulla diagnosi, le indicazioni e la durata dell’uso della LTOT.

La linea guida sottolinea l’importanza di una diagnosi accurata per garantire che la LTOT venga utilizzata nei pazienti giusti. Si specifica che la LTOT è raccomandata per i pazienti con dispnea cronica e una pressione parziale di ossigeno (paO2) inferiore a 55 mmHg o una paO2 di 55-59 mmHg in combinazione con segni di ipossia cronica. Inoltre, la LTOT viene utilizzata per i pazienti con alcune malattie polmonari come BPCO, malattia polmonare interstiziale e ipertensione polmonare.

Indicazioni e durata di utilizzo della LTOT

  1. La LTOT dovrebbe essere di almeno 15 ore al giorno essere applicati per ottenere risultati ottimali.
  2. Nei pazienti con indicazioni appropriate, la LTOT può essere utilizzata anche prima di coricarsi.
  3. La LTOT dovrebbe essere rivista regolarmente e adeguata, se necessario, per soddisfare le esigenze dei singoli pazienti.

La linea guida a lungo termineOssigenoterapia fornisce a medici e operatori sanitari linee guida chiare per l’uso sicuro ed efficace della LTOT nei pazienti con dispnea cronica dovuta a malattia polmonare. Seguendo queste linee guida, possiamo migliorare la qualità della vita e la prognosi dei pazienti affetti. – Dott. med. Müller, specialista in pneumologia

Importanza dell'esercizio fisico quando si ha il fiato corto

Nei pazienti con mancanza di respiro a causa di Malattie polmonari è attività fisica di grande importanza. Movimento può la funzione cardiovascolare e quello rafforzare il sistema immunitario, riducono la mancanza di respiro e migliorano la qualità della vita. Attraverso regolare Movimento L'utilizzo dell'ossigeno può essere migliorato e la pompa respiratoria può essere rafforzata.

Tuttavia, è importante che i pazienti comprendano la loro situazione Movimento adattarti ai tuoi limiti individuali e aumentare lentamente per evitare esperienze negative. Ogni persona con respiro corto ha limitazioni fisiche diverse, quindi i programmi di esercizio dovrebbero essere adattati all'individuo. Si consiglia di consultare un medico o un fisioterapista per determinare il giusto livello di esercizio.

Alcune possibili forme di esercizio per i pazienti con respiro corto includono la camminata, esercizi di ginnastica leggera o esercizi di respirazione speciali. Possono essere utili anche l’aerobica in acqua o programmi di allenamento appositamente sviluppati. La cosa importante è che qualsiasi forma di esercizio è meglio di nessun esercizio.

Benefici dell'esercizio per la mancanza di respiro:

  • Rafforzamento della funzione cardiovascolare
  • Riduzione della mancanza di respiro
  • Aumentare la tolleranza all’esercizio
  • Migliorare l'utilizzo dell'ossigeno
  • Aumento della qualità della vita

L’importanza dell’esercizio fisico se si ha il fiato corto non deve essere sottovalutata. Attraverso regolare attività fisica La mancanza di respiro può essere ridotta e la qualità della vita migliorata. Tuttavia, è importante rispettare i limiti individuali e adattare di conseguenza i programmi di allenamento. È meglio consultare un medico o un fisioterapista per trovare il giusto livello di esercizio.

Spezzare la spirale discendente della mancanza di respiro e dell'inattività

I pazienti con fiato corto dovuto a malattie polmonari spesso affrontano la sfida di esserne colpiti Spirale discendente dalla mancanza di respiro e inattività consigliare. La paura delle difficoltà respiratorie porta ad evitare l’attività fisica, il che può portare ad un ulteriore peggioramento delle prestazioni fisiche e della qualità della vita.

A proposito di questo Spirale discendente Per contrastare questo fenomeno è importante rompere il circolo vizioso e avvicinarsi all’attività fisica con attenzione. Anche se all’inizio può essere difficile, qualsiasi forma di attività è già un passo nella giusta direzione. Anche brevi passeggiate o leggeri esercizi di stretching possono avere effetti positivi e servire come punto di partenza per aumentare gradualmente la resistenza fisica.

È fondamentale accettare i propri limiti e non sopraffarsi. Obiettivi di movimento individuali realistici e fattibili dovrebbero sempre essere stabiliti in consultazione con il medico curante. Aumentare lentamente l'attività fisica aiuterà a controllare la mancanza di respiro e a ritrovare la fiducia nelle proprie prestazioni fisiche.

La giusta quantità di esercizio fisico per le malattie respiratorie croniche

Per malattie respiratorie croniche come BPCO gioca attività fisica un ruolo importante nella qualità della vita e nella prevenzione di ulteriori complicanze. Gli esperti raccomandano che le persone con malattie respiratorie croniche facciano regolarmente esercizio fisico da 20 a 60 volte, da tre a cinque volte a settimana Minuti muoversi ad un'intensità pari a circa il 60% della loro prestazione massima. Questo può aiutare a ridurre la mancanza di respiro e migliorare la capacità di esercizio.

E' importante, quello allenarsi individualmente adattarsi e aumentare lentamente per evitare sforzi eccessivi. Qualsiasi forma di esercizio è meglio di niente, quindi i pazienti dovrebbero anche incorporare attività come camminare, fare giardinaggio o fare stretching leggero nella loro vita quotidiana. L’esercizio fisico regolare può migliorare l’utilizzo dell’ossigeno e rafforzare la pompa respiratoria.

Per facilitare l'avvio di un programma di esercizi, può essere utile chiedere consiglio a un medico o un fisioterapista. È possibile creare esercizi individuali e piani di allenamento su misura per le esigenze e le capacità dei singoli pazienti. Inoltre, la somministrazione di ossigeno supplementare durante l’esercizio può aiutare alcuni BPCO-Essere vantaggioso per i pazienti per migliorare ulteriormente le prestazioni e la qualità della vita.

Riabilitazione polmonare per BPCO

riabilitazione polmonare (PR) rappresenta un'opzione terapeutica efficace per i pazienti affetti da BPCO. L'allenamento fisico in PR può migliorare la tolleranza all'esercizio, la qualità della vita e l'attività fisica. È importante adattare la formazione individualmente e tenere conto delle esigenze specifiche del paziente.

La riabilitazione polmonare utilizza vari esercizi e attività per aumentare le prestazioni fisiche nella BPCO. Questo può aerobico-Esercizi come camminare o andare in bicicletta, allenamento per la forza muscolare ed esercizi di respirazione per migliorare la tecnica di respirazione. La formazione mira a: respirazione per ottimizzare, rafforzare i muscoli e migliorare la resistenza.

Benefici della riabilitazione polmonare per la BPCO:

  • Migliorare la tolleranza all’esercizio e le prestazioni fisiche
  • Ridurre la mancanza di respiro e l'affaticamento
  • Aumento della qualità della vita e del benessere
  • Impara ad affrontare la malattia e migliora il modo in cui gestisci la mancanza di respiro

riabilitazione polmonare Tuttavia, rappresenta una sfida per i pazienti con BPCO poiché richiede un certo sforzo. Si può quindi raccomandare l'esecuzione supervisionata della formazione per garantire la corretta esecuzione degli esercizi e motivare il paziente. La PR non dovrebbe essere negata ai pazienti con BPCO grave o molto grave, poiché può fornire un importante contributo al trattamento e al miglioramento della qualità della vita.

Il ruolo dell'ossigeno supplementare durante l'esercizio

Alcuni pazienti con BPCO ne sperimentano uno durante l'esercizio Desaturazione dell'ossigeno. Questa limitazione può influenzare la prestazione e lo svolgimento dell’attività fisica. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato che la somministrazione di ossigeno supplementare può migliorare le prestazioni fisiche e la qualità della vita in questi pazienti.

Aggiungendo ulteriore ossigeno durante l'esercizio, il fornitura di ossigeno del corpo aumenta, il che porta ad un migliore assorbimento e utilizzo dell’ossigeno. Ciò consente ai pazienti con BPCO di completare sessioni di esercizi più lunghe e intense senza sforzi significativi Desaturazione dell'ossigeno provare. Ciò consente un controllo del carico più efficace e un aumento dell'intensità dell'allenamento.

Tuttavia, la somministrazione di ossigeno supplementare deve essere individualizzata e sotto controllo medico. L'apporto ottimale di ossigeno varia a seconda del paziente e del carico di allenamento. Pertanto, è importante che i pazienti con BPCO assumano il supplemento Ossigeno durante l'allenamento Se desideri usarlo, parlane con il tuo medico e ricevi istruzioni dettagliate su come usarlo correttamente.

Allenamento durante l'iperinflazione e la stimolazione elettrica neuromuscolare

Risultati interessanti riguardo all’esercizio fisico sono stati riscontrati in pazienti con iperinflazione polmonare e BPCO. Gli studi dimostrano che l’allenamento progressivo può aiutare a ridurre la mancanza di respiro e migliorare la forza muscolare. Attraverso un allenamento mirato è possibile rafforzare la pompa respiratoria, il che porta ad una migliore respirazione e ad una maggiore resistenza.

Un metodo alternativo per la formazione sulla BPCO è il stimolazione elettrica neuromuscolare. Gli impulsi elettrici vengono trasmessi ai muscoli per stimolarli e rafforzarli. Ciò può essere particolarmente importante per i pazienti con grave mancanza di respiro o attività fisica limitata efficace essere un'opzione. Stimolando i muscoli è possibile migliorare le prestazioni respiratorie e ridurre il peso della mancanza di respiro.

Allenamento durante l’iperinflazione – consigli e raccomandazioni:

  • Prima di iniziare l'allenamento, i pazienti con BPCO dovrebbero consultare il proprio medico e sottoporsi a un piano di allenamento individuale.
  • L'allenamento dovrebbe essere aumentato lentamente e gradualmente per evitare uno sforzo eccessivo.
  • Si consiglia di effettuare regolarmente la formazione per ottenere effetti a lungo termine.
  • I pazienti devono ascoltare il proprio corpo e se la mancanza di respiro persiste o Schmerzen interrompere l'allenamento e consultare il medico.

"Il Formazione sull'iperinflazione e stimolazione elettrica neuromuscolare sono approcci promettenti per migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da BPCO con respiro corto. Attraverso un allenamento mirato e un supporto individuale, puoi contribuire ad aumentare la resilienza e le prestazioni respiratorie.”

È importante notare che questo Formazione sull'iperinflazione e stimolazione elettrica neuromuscolare Dovrebbe essere parte di un piano di trattamento completo. L'assistenza individuale e i controlli regolari da parte del medico curante sono essenziali per determinare i metodi e le intensità di allenamento ottimali e per monitorare i progressi. Ciò significa che i pazienti affetti da BPCO con respiro corto possono ricevere il miglior supporto possibile per migliorare la loro qualità di vita.

Formazione supervisionata ed effetti della riabilitazione polmonare nella BPCO

Nei pazienti con BPCO che assumono a Ossigenoterapia a lungo termine sono dipendenti, can formazione supervisionata essere un'opzione terapeutica efficace. Attraverso il supporto e la guida di formatori qualificati, i pazienti vengono supportati per progettare in modo ottimale il tuo allenamento e il tuo raggiungere obiettivi individuali.

L'allenamento supervisionato consente ai pazienti di aumentare gradualmente la propria resilienza e di controllare meglio la mancanza di respiro. Gli effetti della riabilitazione polmonare possono essere ulteriormente migliorati attraverso esercizi regolari adattati alle esigenze e alle capacità individuali del paziente.

riabilitazione polmonare nella BPCO ha un effetto positivo sulla qualità della vita, sulla resilienza e sull’attività fisica dei pazienti. L’allenamento supervisionato garantisce che gli esercizi siano eseguiti correttamente ed efficacemente e che i pazienti rimangano motivati ​​a continuare l’allenamento.

Conclusione

Ossigenoterapia a lungo termine (LTOT) è un’importante opzione terapeutica per i pazienti con dispnea cronica dovuta a malattia polmonare. Può ridurre il peso della mancanza di respiro e migliorare la qualità della vita. La somministrazione di ossigeno medico durante l'esercizio può essere utile per alcuni pazienti con BPCO. Tuttavia, è importante movimento e Allenamento del corpo adattarsi individualmente e aumentare lentamente per evitare esperienze negative.

La riabilitazione polmonare svolge un ruolo fondamentale nel trattamento della BPCO e non dovrebbe essere negata ai pazienti con BPCO grave o molto grave. Formazione supervisionata L’esercizio a casa può essere più efficace dell’esercizio non supervisionato e può migliorare la resilienza, la qualità della vita e l’attività fisica. Si consiglia di seguire le raccomandazioni contenute nelle linee guida Ossigenoterapia a lungo termine (LTOT) ed effettuare controlli medici regolari per garantire cure ottimali.

Nel complesso, la combinazione di ossigenoterapia a lungo termine, esercizio fisico e riabilitazione polmonare rappresenta un approccio cruciale per migliorare la qualità della vita dei pazienti con dispnea cronica dovuta a malattia polmonare. Di grande importanza sono l’adattamento individuale delle misure terapeutiche alle esigenze del paziente e l’assistenza medica regolare.

Bibliografia

La bibliografia è una raccolta delle fonti utilizzate per la struttura di questo articolo. Contiene informazioni dettagliate sui rispettivi studi e linee guida menzionati nel testo.

Ecco alcune delle fonti principali:

1. Società tedesca di pneumologia e medicina respiratoria (DGP)

La DGP ha redatto le linee guida sull'ossigenoterapia a lungo termine (LTOT). Questa linea guida fornisce raccomandazioni sulla diagnosi, indicazioni e durata dell’uso della LTOT nei pazienti con dispnea cronica dovuta a BPCO e altre malattie polmonari.

2. Studi sull'importanza dell'esercizio fisico per la mancanza di respiro

Vari studi hanno esaminato gli effetti dell’esercizio fisico sulla qualità della vita e sulla resilienza dei pazienti con respiro corto. I risultati mostrano che l’esercizio può ridurre la mancanza di respiro e migliorare l’utilizzo dell’ossigeno.

3. Studi sulla riabilitazione polmonare nella BPCO

Sono stati condotti studi anche sulla riabilitazione polmonare per la BPCO. Questi studi hanno dimostrato che l’allenamento fisico nella riabilitazione polmonare può migliorare la tolleranza all’esercizio, la qualità della vita e l’attività fisica nei pazienti con BPCO.

La bibliografia è una risorsa preziosa per ulteriori informazioni e per approfondire l'argomento. Fornisce una panoramica delle principali fonti a cui si fa riferimento in questo articolo.

Guida completa all'ossigeno medico: principali fonti di informazioni e prodotti

  • Scopri di più sull'ossigeno medicale: le tue guide alle risorse

    • Wikipedia sull'ossigeno medico: Ottieni informazioni complete su Ossigeno medico su Wikipedia, la rinomata enciclopedia online che offre approfondimenti su una varietà di argomenti.
    • Ossigeno medico YouTube: Esplorare Ossigeno medico attraverso una varietà di video su YouTube. Dai tutorial informativi alle recensioni dei prodotti, YouTube offre una ricca fonte di contenuti visivi.
    • Ossigeno medico Amazon: Scopri l'ampia gamma di prodotti di Ossigeno medico su Amazon. Qui troverai una varietà di opzioni, recensioni degli utenti e molto altro.
    • Ossigeno medico eBay: Sfoglia un'ampia selezione Ossigeno medico-Prodotti su Ebay. Questo mercato offre opzioni sia nuove che usate che potrebbero soddisfare le tue esigenze.

Ti è piaciuto il nostro confronto sull'ossigeno medico?

3.8/5 - (55 recensioni)

Commenti a "Ossigeno medico"Confronto

  1. Pesce rospo dice:

    A cosa serve l'ossigeno medicale?

    1. Assistenza Clienti - Consulente dice:

      Ciao Lotte,

      Grazie mille per il tuo commento e per il tuo interesse per il nostro test e confronto sull'ossigeno medico. Apprezziamo davvero il tuo feedback.

      L'ossigeno medico viene utilizzato per trattare pazienti con problemi respiratori, come malattie polmonari croniche o infezioni respiratorie acute. Viene erogato in appositi contenitori e inalato tramite maschera o cannula nasale. L'aggiunta di ossigeno garantisce un adeguato apporto di ossigeno al corpo e supporta la funzione respiratoria.

      Un saluto dal team di supporto in partenza per Ahrensfelde.

  2. Kevin Schulte dice:

    Come funziona l'ossigeno medicale e come viene utilizzato?

    1. Assistenza Clienti - Consulente dice:

      Ciao Kevin,

      Apprezziamo molto il tuo commento e il tuo interesse per il nostro test e confronto sull'ossigeno medico. Grazie!

      L'ossigeno medico viene utilizzato per trattare malattie respiratorie acute o croniche. L'ossigeno aiuta a mantenere i livelli di ossigeno nel sangue del paziente. L'ossigeno medico viene generalmente utilizzato attraverso una maschera o un tubo nasale. Consultare il proprio medico o un professionista qualificato per ulteriori informazioni e istruzioni sull'uso corretto dell'ossigeno medicale.

      Cordiali saluti a Bad Lobenstein.

      specialista del supporto

Posta un commento

Ihre E-Mail-Adresse wird nicht Veröffentlicht. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Test attuali e confronti di nuovi prodotti nel 2024